Crea il tuo Digital Workplace con Salesforce: 5 consigli su come coinvolgere i collaboratori da remoto e migliorare il business

il 20 Giugno 2022

Crea il tuo Digital Workplace con Salesforce: 5 consigli su come coinvolgere i dipendenti da remoto e migliorare il business

Il Digital Workplace, ovvero un nuovo spazio e modo di lavorare tutto digitale, è ormai un tassello fondamentale della Digital Transformation di un’azienda.
Il tutto, grazie agli strumenti tecnologici che abbiamo a disposizione oggi e che permettono ai team di svolgere le stesse attività che farebbero in loco, da remoto.

Alla base di ogni successo aziendale, così come di ogni iniziativa di Digital Transformation non c’è la tecnologia, ma il coinvolgimento dei dipendenti e i nuovi modi di lavorare e interagire tra team, clienti e fornitori. Un cambiamento culturale da non sottovalutare se si vuole ottenere i risultati desiderati. Infatti, diversi studi hanno dimostrato il connubio indissolubile tra l’esperienza dei dipendenti, la loro performance e customer satisfaction.

Pertanto, abbiamo pensato fosse utile poter dare alcuni consigli su come utilizzare la piattaforma Salesforce per supportare questa transizione. In questo modo, sarà possibile avere un business fluido e una forza lavoro attiva, efficace ed efficiente, mentre ci si prepara ad un futuro con sempre più lavoro da remoto.

5 consigli su come utilizzare Salesforce per supportare il Digital Workplace e coinvolgere i collaboratori e la tua azienda

Nelle prossime righe andremo a scoprire come stimolare e mantenere attivo l’engagement dei vostri collaboratori, ottenere un dialogo continuo tra i vari team e in sostanza – ottenere un business agile.

Invia newsletter interne con Salesforce

Probabilmente sei abituato a sentire parlare di Salesforce e di email automatizzate per prospects, clienti e account. Ma sapevi che puoi anche usarlo per memorizzare i dati dei tuoi dipendenti e creare newsletter interne?

In pratica, puoi creare un contatto per ogni dipendente e avere i loro dati memorizzati nel sistema. Sulla base di questi, puoi poi creare delle liste di segmentazione in base alla funzione, ruolo, progetto ecc ed inviare mail in base a questi criteri specifici.

Per esempio, il dipartimento Risorse Umane può inviare email a interi team o solo ai team leader. D’altra parte, il reparto vendite può ricevere e-mail in base alle loro aree geografiche. O ancora, i team di produzione possono ricevere riassunti settimanali sui progetti in produzione, scadenze e riunioni importanti.

Chatta su Chatter o Slack

Chatter e Slack sono i social network aziendali di Salesforce (il secondo da poco acquistato) progettati per consentire e ottimizzare la condivisione e collaborazione, sono il tool ideale per promuovere la partecipazione e offrire agli utenti contenuti aggiornati e in linea con le loro preferenze. Infatti, puoi stabilire gruppi in base all’argomento, al team, al progetto o all’account.
In questo modo puoi connettere, coinvolgere e motivare tutti i collaboratori in modo che lavorino efficacemente anche oltre i confini aziendali indipendentemente dal ruolo o dalla posizione. Allo stesso tempo, puoi comunicare con il tuo team e i progetti di importanza critica ovunque ti trovi con un click sul tuo cellulare, in modo da sfruttare al massimo il tuo tempo.

Automatizza l’invio di rapporti e dashboard

Automatizzare l’invio di rapporti critici per verificare lo stato di raggiungimento di un particolare obiettivo, può essere uno strumento utile per mantenere i collaboratori motivati. Per esempio, i rapporti possono tenere aggiornati i collaboratori sui propri risultati, la pipeline, le campagne, le attività da svolgere. Inoltre, con l’invio automatico e programmato le persone saranno sempre informate!

Collabora attraverso Quip

Quip è la piattaforma di Salesforce orientata alla produttività. Quip offre la possibilità di raccogliere in un unico luogo tutti i dati, i file, i processi e le conversazioni, evitando così la dispersione di informazioni tra email, chat e file. Ad esempio, con Quip puoi notificare ad un collaboratore quando un nuovo template o modello di documento è stato creato, puoi impostare delle notifiche e avvisi personalizzati su ticket aperti, oppure raccogliere tutte le informazioni, i file inviati, i commenti e feedback dei clienti in modo da rendere più veloce l’onboarding di un nuovo membro del team. Con uno spazio dedicato, accessibile tramite il modulo Sales, i collaboratori potranno discutere, lavorare insieme e analizzare report in modo sicuro e semplice, su qualsiasi dispositivo.

Utilizza la gamification per mantenere i collaboratori coinvolti e motivati

Utilizza le funzionalità di condivisione citate qui sopra per creare gare, competizioni e premiare i risultati. Tra app per il fitness, programmi fedeltà e social media, siamo arrivati ad amare le esperienze basate sul gioco. È giunto il momento di applicarle al lavoro. La gamification può aumentare la produttività aziendale fino al 50% e il coinvolgimento dei collaboratori del 60%*, mentre il 72% delle persone ritiene che la gamification li spinga a lavorare di più**. Pertanto, puoi impostare dei KPIs, degli obiettivi e condividere i risultati del tuo team, stipulando una classifica e premiando i vincitori.
In questo modo, potrai migliorare l’engagement e la produttività aziendale, ma anche promuovere un’identità aziendale condivisa e stimolare il senso di appartenenza.

Speriamo che in questo articolo abbiate trovato qualche spunto interessante che possa aiutarvi in questa transizione.

Vuoi scoprire come utilizzare Salesforce per coinvolgere i tuoi collaboratori? Contattaci per saperne di più!

Vuoi sapere di più sul Digital Workplace? Non perderti quest’articolo del nostro blog*(eLearning Learning, 2019)**(Review 42, 2021)

Assistenza