4 idee su come risparmiare energia (e risparmiare in bolletta) per ogni tipo di azienda

il 13 Maggio 2022

Risparmiare in bolletta per piccole attività, medie e grandi aziende può sembrare quasi impossibile, infatti i consumi sono spesso e necessariamente alti: ottimizzarli è difficile.

Tuttavia, abbiamo trovato 4 diverse idee che puoi sperimentare per ridurre i consumi e, quindi, per risparmiare in bolletta!
Vediamoli di seguito uno per uno.

Papernest per le aziende?

Una prima soluzione per risparmiare sulla bolletta è quella di affidarsi a Papernest, startup francese che offre ai suoi clienti un servizio dedicato proprio al risparmio sulle spese.

Proposto sia a clienti domestici, sia a possessori di partita IVA e business, Papernest garantisce un servizio di supporto nella scelta della compagnia e della promo giusta, per la fornitura di energia, gas, internet ma anche per la telefonia e le assicurazioni.

Ti basterà richiedere direttamente dal sito web un appuntamento con un consulente Papernest per condividere i tuoi attuali consumi e le relative spese. Dopodichè, l’operatore si occuperà del resto: confrontando le offerte attive sul mercato, sceglierà quella più adatta alle tue abitudini di consumo, con un risparmio garantito in bolletta fino a €350 all’anno.

Le offerte luce

Un’ulteriore soluzione utile per risparmiare in bolletta, è quella di scegliere l’offerta più indicata per la tua attività. Sul mercato ci sono una miriade di proposte: a prezzo bloccato, mono-orarie o biorarie oppure promo green, che rispettano l’ambiente.

Scegliere la giusta offerta è il primo passo per risparmiare sulla bolletta. Per esempio, se nella tua azienda i macchinari lavorano anche di notte, opta per una promo con tariffa bioraria; così facendo, il costo dell’energia nelle ore notturne sarà notevolmente ridotto.

Un consiglio aggiuntivo è quello di ricercare offerte convenienti attive sul territorio e dedicate in particolare alle aziende. Una “ricerca tipo” sul web potrebbe essere offerte luce e gas a Modena.

Transizione energetica e macchinari innovativi

Due idee utili per come risparmiare sulla bolletta riguardano il mondo della transizione energetica. Recentemente sul mercato sono presenti molteplici offerte di energia rinnovabile a costi particolarmente vantaggiosi, tanto da essere quasi inferiori a quelli dei normali combustibili fossili.

Inoltre, sostituire impianti o macchinari vecchi con apparecchi moderni e innovativi, è una valida opzione per risparmiare in bolletta. I macchinari di ultima generazione dispongono di un’efficienza energetica maggiore rispetto a quelli tradizionali: mantengono una performance ottima, consumando meno energia possibile. Nonostante questi siano un investimento consistente, potrai beneficiare di altrettanto risparmio nel lungo periodo.

Gestione dell’energia e efficientamento dei processi aziendali con Quix

Un’ultima idea è quella di usufruire di servizi come un software per la gestione dell’energia o l’efficientamento e gestione dei processi aziendali. Quix in primis, propone soluzioni strutturate strategicamente per ottimizzare i costi energetici, rendere automatici processi aziendali e per facilitare il coordinamento e la collaborazione tra le risorse.

Aumentando la produttività dei processi e integrandoli tra di loro, potrai ottenere risultati molto più efficienti (anche in termini di consumi di energia). Difatti, eliminando attività ripetitive, non solo si elimina l’errore umano ma si riducono anche tempo e risorse spese per svolgerle.

Assistenza